Crea sito
Dec
15
2011

Caricatore cellulare portatile (iPhone, Samsung, HTC)



In questo tutorial spiegherò come creare un semplice ed economico caricatore per cellulari portatile
Oltretutto questo caricatore portatile universale sarà compatibile con qualsiasi dispositivo che possa essere ricaricato dalla presa USB del computer in quanto la tensione d’uscita sarà la medesima, ossia +5V.


 


Componenti necessari:

  • connettore USB-A femmina
  • Regolatore di tensione LM7805
  • batteria 9V
  • clip per batteria 9V
  • piccolo contenitore di plastica (perfetta la confezione da 100 dei TicTac)
  • fili elettrici (sono perfetti i doppini telefonici)
  • stagno e stagnatore (fortenente consigliati ma non indispensabili)

Spiegazione e funzionamento:

Il progetto è davvero molto semplice; utilizzeremo un comunissimo ed economico regolatore di tensione LM7805 il quale provvederà a stabilizzare la tensione in entrata (derivante da una semplice batteria da 9 Volt) portandola a 5 Volt.
I 4 Volt di differenza non spariscono magicamente ma verranno dissipati in calore dal regolatore di tensione.
Il caricatore funzionerà con ogni dispositivo che possa essere ricaricato tramite porta USB del computer in quanto +5 Volt è la tensione di uscita delle porte USB di ogni computer.

Ecco lo schema elettrico generale:

Realizzazione schema:

Collegare il polo positivo (+) del clip della batteria 9V. (normalmente è di colore rosso) con il pin 1 dell’ LM7805.
Il polo negativo (-) del clip della batteria 9V.  (normalmente di colore nero) con il pin centrale del regolatore di tensione.
Collegare il pin 3 dell’LM7805 (dal quale uscirà una tensione di +5V.) con il primo pin del connettore USB-A femmina.
Quindi il pin centrale dell’LM7805 con il pin 4 del connettore USB-A femmina.

Fotografie realizzazione progetto:

Altre risorse:

34 Comments »

  • ABMaster

    A volte alcuni telefoni non si caricano solo con i 5 Volt bisogna inviare qualcosa su D+ e D-.
    Basta cortocircuitarli, solamente?????

    Comment | 9 luglio 2017
  • Jamp

    complimenti rosafante, sei grande.
    E se volessi mettere una batteria ricaricabile, sempre da 9 volt, l’interruttore slide switch come si collega?

    Comment | 3 novembre 2015
  • Ale

    Bella pensata :-)

    Comment | 25 giugno 2014
  • chri

    scusa rosafante, mi potresti dire come si attacca lo slide switch, che non mi è chiaro.

    Comment | 14 giugno 2014
  • rosafante

    Risposto in privato..

    Comment | 22 febbraio 2014
  • barbara

    CIAO SONO INTERESSATA A COMPRARE L’OGGETTO PERO’CHE ABBIA LO SLIDE WITCH,COME POSSO FARE PER CONTATTARTI?
    FAMMI SAPERE SE PUOI OK?

    Comment | 20 febbraio 2014
  • rosafante

    Nel più vicino laboratotio elettronico della tua città, altrimenti su ebay..

    Comment | 11 gennaio 2014
  • Otto culor

    Dove trovo lo slide switch

    Comment | 10 gennaio 2014
  • rosafante

    Si certo, l’importante è che la batteria abbia un voltaggio compreso tra 5 e 9 Volt (massimo 12 anche se la sconsigielrei).

    Comment | 27 luglio 2013
  • Daniele

    Ciao rosafante aggiungo un altra domanda è possibile magari farlo con batteria ricaricabile da rete? Ciao

    Comment | 27 luglio 2013
  • Daniele

    Ciao rosafante comr si può fare per avere un maggior amperaggio ho letto che consigli più batterie in parallelo potresti postarmi lo schema ciao e grazie

    Comment | 27 luglio 2013
  • pietro

    un consiglio come batteria che possA far andare il mio galaxy ace???

    Comment | 31 maggio 2013
  • rosafante

    Gli ampere del caricatore dipendono dalla batteria inserita, ovviamente non si potrà mai ottenere la corrente che una porta USB di un PC può fornire se si vuole mantenere “portable” ed economico il caricatore.
    D’altro canto si potrebbe aggiungere al progetto altre batterie 9V collegate tra di loro in parallelo o sostituirle completamente con batterie ai Polimeri di Litio (dette “Li-Po”), più leggere, performanti e costose.

    Comment | 28 maggio 2013
  • pietro

    ciao ho finito il progetto, ma non mi carica il telefono… con il tester ho misurato sia i volt che gli ampere i volt vanno bene ma gli ampere sn pochi secondo me dato che ho misurato quelli che escono dal computer e sono molto di piu.. sa come posso fare????

    Comment | 24 maggio 2013
  • soni

    luigi non puoi mettere una resistenza ma al massimo un ponte di resistenze che ti scalderebbe troppo e la tensione non sarebbe costante come con lm7805 se l’admin me lo faro una guida con le batterie caricabili

    Comment | 13 maggio 2013
  • Luigi

    Salve vorrei chiedere se è possibile mettere una resistenza al posto del “Regolatore di tensione LM7805″, e da quanto dovrei metterla.

    Comment | 27 marzo 2013
  • simone

    ragazzi come si inserisce il led??
    e il tasto on off??

    Comment | 26 marzo 2013
  • Ferdinando

    ciao a tutti come collego l’interruttore on off

    Comment | 26 febbraio 2013
  • rosafante

    Tutti i caricatore hanno una tensione di uscita idale di una specifica tensione. Ideale dal momento che non sarà mai possibile generare una tensione perfetta. I dispositivi come dicevo hanno comunque un margine di tolleranza per proteggersi dalle eventuali sovratensioni.

    Comment | 18 febbraio 2013
  • davide

    Scusami , avrei una piccola domanda , dato che i dispositivi al giorno d’oggi non costano poco, vorrei sapere se per caso ci fosse il rischio di bruciare o rovinare la batteria anche usando il regolatore di tensione . Grazie mille per questo progetto lo trovo estremamente interessante ! :)

    Comment | 24 gennaio 2013
  • mario

    ma se collegassi una batteria da 4,5 volt funzionerebbe lo stesso (anche se ha 0,5 volt in meno)?

    Comment | 5 dicembre 2012
  • Utente

    Ciao si certo che funziona, ma scarica un pò le batterie anche senza usarlo. Mi mandi foto di come hai attaccato lo swith? Grazie.

    Comment | 30 settembre 2012
  • Gianlu

    Mi aggiorno: ho trovato una porta USB ho fatto il progetto con il pulsante slide switch e funziona!!!! Se volete informazioni commentate!!

    Comment | 29 settembre 2012
  • Gianlu

    Ma cosa succede se l’USB non è a femmina?E in ogni caso come faccio a riconoscere se è proprio A Femmina

    Comment | 28 settembre 2012
  • Utente

    Potrebbe essere una soluzione, inserire un’interruttore slide switch, spero che così facendo si risolve il problema che si scarica la batteria.

    Comment | 27 settembre 2012
  • rosafante

    Come consigliava giustamente l’utente “Ste”, basta semplicemente inserire un piccolo interruttore “slide switch” tra il positivo della batteria ed il pin 1 dell’ LM7805.
    Riguardo alla batteria supplementare, basta inserirla in parallelo con la batteria originale.

    Comment | 26 settembre 2012
  • Utente

    Ciao Si anche a me è capitato che mi scarica la batteria, ed inoltre il connettore riscalda molto. Come possiamo apporre modifiche per migliorare il dispositivo? Se inseriamo 2 batterie?

    Comment | 26 settembre 2012
  • rosafante

    Ciao e grazie per seguire Rosafante,
    Si, purtroppo se il laboratio elettronico da cui ti fornisci non è molto grande è molto difficle trovare quel componente…
    Per ovviare al problema hai due opzioni:
    1) li puoi comprare su eBay cercando “Connettore PCB femmina USB tipo A
    2) li recuperi da perifiche non più funzionanti, che devi buttare via. Io l’ho recuperata da un vecchio Hub USB che non funzionava più. Sono sicuro che se cerchi bene a casa troverai qualcosa.

    Buona fortuna e buona lettura del Blog.

    Comment | 26 settembre 2012
  • gianlu

    Ciao rosafante…
    sto provando a realizzare il progetto… ho trovato il regolatore ma non riesco a trovare la porta usb!!!
    Mi puoi dire qualche sito da dove comprarla?? Grazie

    Comment | 25 settembre 2012
  • Ste

    Ci metti un piccolo interruttore tra la batteria ed il regolatore di tensione! consiglio sul positivo ma è indifferente basta che il circuito non si chiuda :)

    Comment | 18 settembre 2012
  • Gennaro

    Ciao da prove effettuate, mi sono accorto che nonostante non venga utilizzato se il cli con la batteria rimane attaccato la batteria cmq viene scaricata, come bisogna fare per ovviare al problema?

    Comment | 17 settembre 2012
  • rosafante

    Ciao,
    il regolatore ti tensione (positiva) è uno solo, ossia l’LM7805.
    Se leggi bene l’articolo potrai trovare tutte le informazioni necessarie.
    Lo schema di collegamento è quello in figura.
    I componenti elettronici li puoi trovare nel “laboratiorio elettronico” più vicino alla tua città.

    Saluti.

    Comment | 12 settembre 2012
  • Gennaro

    Ciao sono interessato a realizzare questo comodissimo caricatore per cellulare, ma dove trovo il regolatore di tensione? e poi per caso hai una guida per i collegamenti? inotre di regolatori ne occorrono 2 uno negativo ed uno positivo? Grazie.

    Comment | 8 settembre 2012
  • rosafante

    Ahahah Bisogna proprio mettersi d’impegno per sbagliare qualcosa con le chiare istruzioni che ho scritto! :D

    Comment | 1 maggio 2012
  • :3

    Che figata!! :D proverò a farlo, se salto in aria ti faccio sapere ;P

    Comment | 30 aprile 2012

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment

Rosafante.altervista.org © - 2017 -